Blumarine

Da sempre fedele e coerente al proprio stile, il marchio Blumarine viene fondato dai coniugi Anna Molinari e Gianpaolo Tarabini nel 1977 a Carpi, in provincia di Modena.

 

Il nome proviene dal colore preferito dalla coppia, unitamente al loro amore per il mare. Nel 1980 il marchio compare per la prima volta sulle passerelle di Milano.

 

La femminilità è insita nel DNA del marchio insieme alla sensualità interpretata in versione romantica o giocosa, espressione della personalità e dello stile di ogni donna. L’eleganza raffinata e l’attenzione per i dettagli rappresentano una cifra sti­listica che rimanda ad un concetto di lusso e di italianità del marchio declinati in chiave contemporanea e cosmopolita.

 

Libertà di essere, libertà di sperimentare, libertà di scegliere: queste le parole chiave del modo di essere “Blumarine” caratterizzato da una precisa identità nelle li­nee e nei colori delle collezioni, nell’immagine e nel glamour delle campagne pubblicitarie, così come nel concept e nelle suggestioni delle boutique monomarca.